GESTIONE ASSOCIATA SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE

A partire dal 1^ febbraio 2012 la Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone avvia , in forma associata, il servizio di trasporto sociale delle persone anziane, disabili o in situazioni di particolare necessità, residenti nei Comuni di Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Exilles, Giaglione, Gravere, Meana di Susa, Moncenisio, Oulx, Sestriere, Salbertrand, Sauze di Cesana e Sauze d’Oulx.
E’ stata infatti sottoscritta tra la Comunità Montana, il Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale ed i Comuni sopra elencati una convenzione per l’esercizio in forma associata del servizio di trasporto sociale. Nella convenzione sono state definite le finalità dell’esercizio associato, le caratteristiche dei fruitori del servizio, la loro compartecipazione al costo del servizio, l’individuazione delle quote di compartecipazione per fasce di reddito e le modalità di organizzazione del servizio.
Il trasporto viene effettuato esclusivamente nell’ambito del territorio della Provincia di Torino a favore dei cittadini residenti nei Comuni sopraelencati in difficoltà motoria, anche temporanea, o che per particolari situazioni sociali o di disagio personale, si trovano nell’impossibilità di servirsi dei normali mezzi pubblici, per recarsi presso:

  • strutture ospedaliere pubbliche
  • presidi medico- specialistici pubblici e privati
  • centri di riabilitazione e centri diurni socio terapeutici

per consentire l’effettuazione di:

  • visite mediche generiche o specialistiche,
  • esami clinici e di laboratorio,
  • cure terapiche e/o riabilitative.

Possono usufruire del servizio di trasporto agevolato le seguenti categorie di persone:

  • anziani ultrasessantacinquenni;
  • malati, in particolari situazioni di gravità o affetti da momentanea certificata patologia, che necessitano di prestazioni di carattere sanitario e/o di cicli di terapia;
  • disabili con connotazione di gravità riconosciuta dalla competente commissione, ai sensi della Legge 104/92;
  • persone con disabilità, con riconoscimento delle condizioni di invalidità civile, totale o nella percentuale minima del 74%, anche con compromissione della mobilità fisica, che accedono ai Centri C.S.T. del Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale Valle Susa.

Sono esclusi i servizi di trasporto, di competenza dell’ASL, delle persone non autosufficienti ospiti delle strutture residenziali per anziani del territorio, nonché i trasporti con autoambulanza.
Il servizio verrà effettuato, dal lunedì al venerdì e potrà prevedere il trasporto di più persone nella stessa fascia oraria e nello stesso luogo, se le prenotazioni coincideranno.
A seguito gara pubblica, la Comunità Montana ha affidato l’effettuazione del servizio alla ditta Bellando Tours di Bussoleno . Il servizio ha inizio a far data dal 1^ febbraio 2012 con una durata di anni due.