Gite escursionistiche: Punta Sommeiller

Difficoltà: EE (escursionisti esperti)
Dislivello: 1500 metri
Tempo: 5 ore
Luogo di partenza: Rif. Levi Molinari m.1850
Attrezzatura: ramponi ad inizio stagione

La punta Sommeiller rientra giustamente nell'elenco delle vette più ambite della Valle di Susa
Pur essendo tra le cime più alte ed importanti della valle, rimane molto nascosta:la sua mole non è visibile da nessun luogo di fondovalle.
Raggiungere il Rifugio Levi Molinari a quota 1850 m. dapprima lungo la strada sterrata e poi un piccolo sentiero a sinistra (nel senso di marcia) che attraversa il rio Galambra.
Il Rifugio Levi Molinari seminascosto in un bosco di abeti e larici è normalmente gestito dal 15 giugno al 15 di settembre può pertanto divenire comodo per un eventuale pernottamento oppure per un ottimo pasto caldo al ritorno dalla gita (tel. +39 0122 58241).

Appena dietro il rifugio diparte il sentiero che salendo in direzione ovest raggiunge a quota 2500 m . il lago delle Monache, già individuabile dal basso per la presenza di un vecchio edificio in muratura, (ore 1, 45 / 2).

Dal lago salire in direzione nord-ovest per comodo sentiero che si inerpica tra pietraie e sfasciumi verso il passo dei Fourneaux, non puntare direttamente a questo ma aggirare i ripidi pendii verso sinistra passando accanto al nuovo bivacco del Galambra, (possibilità di ricovero in caso di mal tempo), da qui salendo ancora verso nord-ovest raggiungiamo su di un ampio pianoro, il passo del Galambra a quota 3100 m., dove troviamo i resti di antiche caserme militari. (ore 1, 45 / 2).

Dal Galambra in leggera discesa al passo dei Fourneaux, da qui si raggiunge la vetta del Sommeiller m. 3332 ben identificata da un pilastrino in pietre recante un punto topografico. (ore 1)

La discesa può essere effettuata lungo l'itinerario di salita, oppure in traversata: ritornati al passo dei Fourneaux, divallare in direzione ovest puntando ad un evidende strada militare raggiunta la quale a quota 2650 m. circa, la si segue attraversando il Pian dei Morti e poi una serie di tornanti in discesa fino al rifugio Scarfiotti m. 2159 (ore 3 / 3,30).

Vedi anche:

Gite escursionistiche in Alta Valle Susa

Monte Chaberton - Punta Nera - Monte Thabor - Grand Hoche - Monte Niblè - Cima Dormillouse - Punta Rognosa del Sestriere - Monte Fraiteve

Gite escursionistiche in Bassa Valle Susa

Monte Giusalet - Punta Sommeiller - Cima Ciantiplagna - Monte Orsiera - Monte Rocciavrè - Monte Musinè - Punta del Grifone - Rocciamelone - Rifugio Avanzà - Monte Giusalet - Parco Orsiera Rocciavrè

I percorsi e le gite sono state segnalate da ALTOX "guide di alta montagna". http://www.altox.it. Il link aprirà una nuova finestra del browser