Gite escursionistiche: Monte Orsiera

Difficoltà: EE (escursionisti, esperti)
Dislivello: 1540 metri
Tempo: 5.30 ore dalla vetta
Luogo di partenza: Località Pra la Grangia 1350 m.
Attrezzatura: ramponi ad inizio stagione

Il Monte Orsiera è la vetta più alta del Parco Naturale dell'Orsiera Rocciavrè, che estende i sui confini a partire dalla testata della Val Sangone a est, fino oltre il Colle delle Finestre ad ovest comprendendo tutto lo spartiacque tra la bassa valle di Susa e la bassa valle Chisone, scendendo su entrambi i versanti a quote intorno ai 1100 metri.
La Riserva, unita al parco naturale del Leccio sito nel comune di Chianocco e il parco naturale del Orrido di Foresto sito nel comune di Bussoleno, costituisce una delle aree protette più estese del Piemonte.
La salita del Monte Orsiera pur essendo facile e largamente accessibile richiede prudenza, soprattutto nella parte alta costituita da un ripido canalone.

Da Bussoleno, raggiungibile tramite la A32 da Torino, dirigersi verso il comune di Mattie, semaforo e indicazioni sulla SS. 24, oltrepassate le fraz,. di Fornelli, Giordani, si perviene alla fraz. Gillo: da qui un caratteristico incrocio segnalato, indica la strada per la località Pra la Grangia, imboccare la strada che appena oltre diviene sterrata, dopo qualche chilometro si perviene ad un bivio, proseguire diritto ancora per un breve tratto e si è a Pra La Grangia.

La mulattiera ha inizio proprio in mezzo alle case, cartelli indicatori, seguirla passando per Madonna delle Sallette, e superata un cascata si arriva in una bellissima conca chiamata bergerie dell'Orsiera a m. 1931, dominata dalla parete nord del monte Orsiera

Da qui il sentiero si discosta dal fondo del vallone salendo sulle contropendenze a destra della conca (nel senso di marcia), poi più in alto alcuni tornanti e facilmente al Colle dell' Orsiera m. 2595: dal colle puntare all' evidente canale ghiaioso che separa le due vette della montagna, rimontare il canale che man mano diviene sempre più ripido fino al colletto tra le due cime (ad inizio stagione il canale potrebbe essere ancora innevato e data la sua esposizione ad ovest la neve rimane molto dura fino a pomeriggio inoltrato).

Pertanto potrebbero essere utili i ramponi, dal colletto alcuni facili passaggi su roccia conducono alla vetta.
Discesa per l' itinerario di salita

Vedi anche:

Gite escursionistiche in Alta Valle Susa

Monte Chaberton - Punta Nera - Monte Thabor - Grand Hoche - Monte Niblè - Cima Dormillouse - Punta Rognosa del Sestriere - Monte Fraiteve

Gite escursionistiche in Bassa Valle Susa

Monte Giusalet - Punta Sommeiller - Cima Ciantiplagna - Monte Orsiera - Monte Rocciavrè - Monte Musinè - Punta del Grifone - Rocciamelone - Rifugio Avanzà - Monte Giusalet - Parco Orsiera Rocciavrè

I percorsi e le gite sono state segnalate da ALTOX "guide di alta montagna". http://www.altox.it. Il link aprirà una nuova finestra del browser