Gite escursionistiche: Monte Musinè

Difficoltà: E (escursionisti)
Dislivello: 750 metri
Tempo: 2 ore dalla vetta
Luogo di partenza: Caselette 405 m.
Attrezzatura: escursionistica

Il Monte Musinè è la montagna più vicina a Torino, si trova all'estremo imbocco della valle di Susa, sulla sinistra orografica della Dora Riparia e costituisce la prima cima del lunghissimo spartiacque nord della valle.
Interessante il contrasto tra i pendii del versante meridionale, talmente aridi e battuti dalle brezze termiche, che a fatica vi cresce l'erba, ed i pendii a settentrione, rivolti verso Valdellatorre, ricoperti da una fitta vegetazione di alto fusto.

Salite al Musinè in una fredda e limpida giornata invernale, ne rimarrete ampiamente soddisfatti. Semplice gita escursionistica accessibile a tutti.

Dalla tangenziale di Torino uscita Pianezza, raggiungere Caselette, e quindi il suo campo sportivo, lasciare l'auto e dirigersi verso i pendii del Musinè, la prima parte è una mulattiera costeggiata dai piloni votivi della Via Crucis, dopo di ché il sentiero si porta sulla dorsale e la segue fedelmente fino in vetta, alternando tratti ripidi ad altri più dolci, curioso il monumento che troviamo sulla cima.

Discesa per l'itinerario di salita.

Vedi anche:

Gite escursionistiche in Alta Valle Susa

Monte Chaberton - Punta Nera - Monte Thabor - Grand Hoche - Monte Niblè - Cima Dormillouse - Punta Rognosa del Sestriere - Monte Fraiteve

Gite escursionistiche in Bassa Valle Susa

Monte Giusalet - Punta Sommeiller - Cima Ciantiplagna - Monte Orsiera - Monte Rocciavrè - Monte Musinè - Punta del Grifone - Rocciamelone - Rifugio Avanzà - Monte Giusalet - Parco Orsiera Rocciavrè

I percorsi e le gite sono state segnalate da ALTOX "guide di alta montagna". http://www.altox.it. Il link aprirà una nuova finestra del browser